Archivio della categoria: personality

L’ultimo carro dello Zar | Rivista Studio

Ritrae un uomo anziano seduto a gambe accavallate con la schiena leggermente arcuata, la barba bianca elettrica fino alle spalle, i lucidi stivali neri poco sotto il ginocchio e lo sguardo severo dritto all’obiettivo con al centro la rotondità del

L’ultimo carro dello Zar | Rivista Studio

Ritrae un uomo anziano seduto a gambe accavallate con la schiena leggermente arcuata, la barba bianca elettrica fino alle spalle, i lucidi stivali neri poco sotto il ginocchio e lo sguardo severo dritto all’obiettivo con al centro la rotondità del

Originally posted on The Selvedge Yard:
“Georgia O’Keeffe hitching a ride to Abiquiu, Ghost Ranch, 1944″ AKA ”Women Who Rode Away.” –Image by Maria Chabot @Georgia O’Keeffe Museum. The painter, Maurice Grosser, visited his friend O’Keeffe’s ranch in 1944. Maria Chabot photographed O’Keeffe…

Originally posted on The Selvedge Yard:
“Georgia O’Keeffe hitching a ride to Abiquiu, Ghost Ranch, 1944″ AKA ”Women Who Rode Away.” –Image by Maria Chabot @Georgia O’Keeffe Museum. The painter, Maurice Grosser, visited his friend O’Keeffe’s ranch in 1944. Maria Chabot photographed O’Keeffe…

STEVE McQUEEN’S MEAN MACHINES | THE 1957 JAGUAR XK-SS “GREEN RAT” « The Selvedge Yard

STEVE McQUEEN’S MEAN MACHINES | THE 1957 JAGUAR XK-SS “GREEN RAT” March 6, 2011 tags: 1950s, 1957, 1960s, automobile, British, bullitt, California, history, Hollywood, Jaguar, Jaguar XK-SS, Mullholland Drive, Steve McQueen – Jaguar’s epic 3.4 liter, DOHC inline-six powered D-Types were

STEVE McQUEEN’S MEAN MACHINES | THE 1957 JAGUAR XK-SS “GREEN RAT” « The Selvedge Yard

STEVE McQUEEN’S MEAN MACHINES | THE 1957 JAGUAR XK-SS “GREEN RAT” March 6, 2011 tags: 1950s, 1957, 1960s, automobile, British, bullitt, California, history, Hollywood, Jaguar, Jaguar XK-SS, Mullholland Drive, Steve McQueen – Jaguar’s epic 3.4 liter, DOHC inline-six powered D-Types were

Ansel Adams – La Natura è il mio regno • Fondazione Fotografia

via Ansel Adams – La Natura è il mio regno • Fondazione Fotografia. Ansel Adams La Natura è il mio regno Ansel Adams La Natura è il mio regno Lo scenario naturale di un’America incontaminata e ancora da esplorare, in

Ansel Adams – La Natura è il mio regno • Fondazione Fotografia

via Ansel Adams – La Natura è il mio regno • Fondazione Fotografia. Ansel Adams La Natura è il mio regno Ansel Adams La Natura è il mio regno Lo scenario naturale di un’America incontaminata e ancora da esplorare, in

Bau House: Blowing in the wind

Bau House: Blowing in the wind. Robert Zimmerman nasce il 21 maggio 1941 a Duluth nel Minnesota. A 10 anni impara a suonare la chitarra, a 15 scrive la sua prima canzone dedicata a Brigitte Bardot. Adolescente inquieto scappa di

Bau House: Blowing in the wind

Bau House: Blowing in the wind. Robert Zimmerman nasce il 21 maggio 1941 a Duluth nel Minnesota. A 10 anni impara a suonare la chitarra, a 15 scrive la sua prima canzone dedicata a Brigitte Bardot. Adolescente inquieto scappa di

Il buono dell’editore – Luca De Biase

Il buono dell’editore – Luca De Biase. Gran pezzo di Malcom Gladwell sul Newyorker dedicato a Steve Jobs, definito sorprendentemente come genio “editoriale”. Nel senso – semplificando – di genio nel mettere insieme pezzi e squadre con un gusto e

Il buono dell’editore – Luca De Biase

Il buono dell’editore – Luca De Biase. Gran pezzo di Malcom Gladwell sul Newyorker dedicato a Steve Jobs, definito sorprendentemente come genio “editoriale”. Nel senso – semplificando – di genio nel mettere insieme pezzi e squadre con un gusto e

A Sister’s Eulogy for Steve Jobs

A Sister’s Eulogy for Steve Jobs By MONA SIMPSON Published: October 30, 2011 I grew up as an only child, with a single mother. Because we were poor and because I knew my father had emigrated from Syria, I imagined

A Sister’s Eulogy for Steve Jobs

A Sister’s Eulogy for Steve Jobs By MONA SIMPSON Published: October 30, 2011 I grew up as an only child, with a single mother. Because we were poor and because I knew my father had emigrated from Syria, I imagined